Ciclone tropicale KENNETH

Istituto Oikos

Istituto Oikos

Istituto Oikos

 

AGGIORNAMENTO AL 30/04

Aumenta a 38 la stima ufficiale delle vittime fornita dal governo. Le violente piogge seguite al passaggio del ciclone hanno danneggiato migliaia di abitazioni ed edifici pubblici, con più di 31 mila ettari di colture rovinati. 20.720 sfollati sono temporaneamente sistemati in centri di accoglienza dislocati nella provincia di Cabo Delgado. Rimane alto il rischio di piogge torrenziali previste per i prossimi giorni nell’area compresa tra Pemba e Dar es Salaam.

 

La sera del 25 Aprile il ciclone tropicale Kenneth ha provocato forti venti e piogge intense nelle aree costiere della provincia di Cabo Delgado.

Secondo i primi aggiornamenti, la maggioranza delle abitazioni sull’isola di Ibo sono gravemente danneggiate, mentre nella città di Pemba si registrano danni di lieve entità. Le comunicazioni telefoniche sembrano funzionare. Mentre l’intensità del vento è diminuita, rimane alta l’allerta per le forti piogge che dovrebbero proseguire nei prossimi giorni.

Posted in .